Un anno fa ho aperto questo blog, neanche sapevo cosa ci volevo mettere su…
 
quante cose sono cambiate in un anno, ero all’inizio della mia tesi ed avevo una serie di certezze inamovibili che ho perso, tante speranze ed un’idea del resto della mia vita, domani mi laureo invece e non solo non so esattamente cosa farò ma mi rendo conto che forse, sapendo che quello che più di tutto vorrei mi è negato, non saprei neanche scegliere razionalmente cosa vorrei fare…
 
domani alla fine sarà, almeno così mi sembra ora e magari mi sbaglio, un giorno come un altro mentre doveva essere un giorno unico…
 
ad ogni modo vorrei ringraziare tutti quelli che sono passati per questo blog, questo post che voleva essere solo la festa per un anno di blog è diventato uno spazio di riflessioni dirette, che ho finora quasi sempre accuratamente evitato… va beh forse ci stava…
 
5800 accessi in un anno sono tanti credo specie per un blog anomalo con frasi poesie canzoni… grazie a tutti, spero vi sia piaciuto quel che avete letto e di non avervi rattristato troppo…
 
Kazzuya