Negli ultimi 33 anni, mi sono guardato ogni mattina allo specchio
chiedendomi: "Se oggi fosse l’ultimo giorno della mia vita, vorrei fare
quello che sto per fare oggi?". E ogni qualvolta la risposta è no per
troppi giorni di fila, capisco che c’è qualcosa che deve essere
cambiato.